Percorsi bike a Riccione

foto-riccione1Riccione è innegabilmente la capitale del divertimento dell’intera costa adriatica e non solo d’estate quando la stagione turistica tocca i massimi livelli di presenze.
Da primavera ad autunno – e con un cartellone sempre più ricco di eventi che la rendono attrattiva anche durante la “pausa invernale” – la Perla Verde catalizza infatti l’interesse di ogni visitatore. Sulle sue profonde spiagge attrezzate gli amanti della vita balneare trovano il meglio, con un’ampia gamma di servizi specializzati, dalla ristorazione all’intrattenimento sportivo, al divertimento.
Con le sue rinomate discoteche e i locali di tendenza è un’ottima meta anche per i giovani alla ricerca di un’estate “elettrizzante”, ma Riccione non è solo terra di discoteche. Il divertimento qui regna a 360°.

Non a caso, Riccione è anche la “Città dei Parchi”: parchi tematici acquatici o educativi con offerte mirate per bambini e adulti. Qui è nato oltre vent’anni fa, tra i primi parchi di divertimento italiani, il famoso “Aquafan”, che con i suoi 90.000 mq di superficie e 3 chilometri di scivoli rappresenta oggi il più importante parco acquatico d’Europa.
E che dire poi di “Oltremare”, più giovane ma già altrettanto affermato, con numerosi percorsi didattici distribuiti sui 110.000 mq dedicati all’ambiente e alla scienza, con cavallucci marini australiani e la laguna dei delfini più grande d’Europa dove sono diventati ormai famosi Ulisse e i suoi dieci compagni di esibizione.
foto-riccione2Uno splendido campo da 18 buche disseminate tra cascate, rocce e laghetti, attende gli sportivi a “Indiana Golf”, mentre a chi è alla ricerca di un’esperienza elettrizzante è dedicata la pista per Go-Kart di nuova generazione.

Riccione è poi anche la città ideale per lo shopping, passeggiando sul centralissimo e rinomato Viale Ceccarini.
Quanto agli aspetti storico-culturali, l’edificio più rappresentativo e salito alla ribalta delle cronache tra gli Anni ’30/40 è indubbiamente Villa Mussolini, residenza estiva di Donna Rachele e del Duce. Sopravvissuta a un tentativo di abbattimento, è ora tutelata dalla Sopraintendenza ai Beni Architettonici e ambientali.
Interessante anche lo stabilimento Riccione Terme, il moderno centro termale in pieno centro, offre momenti di puro benessere.
Da Riccione partono 20 suggestivi itinerari ciclistici, differenti per caratteristiche e difficoltà.