Thomas Arcangeli

Thomas Arcangeli

La sua specialità: Ciclismo da strada, Cicloturismo

Esperienze / Gare: Ho partecipato un anno a Romagna Challenge, ma per motivi di tempo faccio fatica e partecipare a gare e granfondo.

Km percorsi ogni anno: 15.000 km

Lingue parlate: Inglese, Spagnolo

  • Quali qualità deve avere una buona guida?
    Una buona guida deve conoscere le lingue, dare valore aggiunto alle uscite, dunque deve conoscere il territorio e saperlo descrivere ai ciclisti. Una buona guida deve fare stare bene il gruppo, quindi deve sapersi adeguare alle esigenze di tutti.

    Cosa ne pensi di Riccione Bike Hotels?
    L'idea del gruppo è molto intelligente, anche perché promuove il territorio e l'ospitalità.

    Cosa amano i ciclisti di Riccione?
    I ciclisti di Riccione amano il buon cibo, la nostra calda ospitalità, le nostre colline dove possono fare ottimo allenamento, scegliendo tra una varietà di percorsi.

    Come guida ciclistica, qual è il tuo stile? Ti piace “fare l’andatura” o ti adegui alle capacità degli altri turisti che si godono la Romagna ed i suoi paesaggi?
    Tendenzialmente mi metto davanti al gruppo, ma ovviamente rispetto l'andatura ottimale di tutti. Di solito mi metto d'accordo con i ciclisti su percorsi e media oraria, proprio per fissare un'andatura comune, ma mi adeguo comunque al gruppo.

    Vuoi raccontarci un’uscita / percorso (in Romagna, ndr) che ti piace particolarmente (che non siano i soliti che proponiamo già)?
    Mi piace variare, non ho un percorso in particolare che mi piace, lo scelgo assieme al gruppo. Di sicuro mi piace andare sulle colline a nord di Rimini (Borghi, Sogliano, San Leo, Barbotto), che hanno paesaggi stupendi e salite impegnative.

    Secondo la tua opinione, chi sono i ciclisti più preparati? Ed i più simpatici?
    Nel periodo antecedente alla Pasqua solitamente vengono ad allenarsi atleti stranieri che a causa del clima da loro non potrebbero. Questi ciclisti sono molto preparati. Invece in primavera e quando è caldo arrivano da noi anche i classici cicloturisti, che prendono la bici per fare piacevoli pedalate ad un ritmo lento.

    Hai un aneddoto, una storia curiosa, da raccontare riguardo alle uscite con gli ospiti?
    Non ho una storia da raccontare in particolare, più che altro tendo a creare affiatamento con il gruppo e noto che anche a distanza di tempo i ciclisti mi ricordano con piacere.


×

×

×
Autorizzo il consorzio Riccione Bike Hotels al trattamento dei miei dati personali nei limiti risultanti dal Decreto Legislativo 196/2003. Informativa sulla privacy
Autorizzo la pubblicazione della mia domanda e della relativa risposta su Riccione Bike Hotels.
  • Nessuna domanda pubblicata