Felice Peiti

Felice Peiti

La sua specialità: Ciclismo da strada, Cicloturismo, Triathlon

Esperienze / Gare: Ho partecipato a quasi tutte le Gran Fondo nazionali e internazionali!! Nove colli, Fausto Coppi, Dolomiti, Felice Gimondi, Via del Sale ecc..

Km percorsi ogni anno: 30.000 km

Lingue parlate: Italiano, Inglese, Spagnolo

  • Quali qualità deve avere una buona guida?
    Una guida deve saper scegliere percorsi idonei valutando settimanalmente i ciclisti, saper intervenire per risolvere problemi meccanici, e inoltre avere un buon bagaglio di esperienza per esaudire le varie domande sulla bici e preparazione specifica.
    Cosa ne pensi di Riccione Bike Hotels?
    Penso sia una stupenda organizzazione che offre la possibilità di vacanze organizzate in bici.
    Cosa amano i ciclisti di Riccione?
    In generale amano pedalare appena il lavoro lo permette, per liberare la mente e sentirsi bene con sé stessi e con gli altri.
    Come guida ciclistica, qual è il tuo stile? Ti piace “fare l’andatura” o ti adegui alle capacità degli altri turisti che si godono la Romagna ed i suoi paesaggi?
    Faccio quasi sempre l'andatura, ma adeguandomi alla capacità degli altri, anche se molte volte faccio le salite ad andatura elevata per far divertire i più agonisti.
    Vuoi raccontarci un’uscita / percorso (in Romagna, ndr) che ti piace particolarmente (che non siano i soliti che proponiamo già)?
    Un’uscita che propongo partendo da Riccione!! San clemente, Croce, Montescudo, Gesso, Montelicciano, Montegrimano terme, Valle di Teva, Bronzo, Valle Avellana, Tavoleto, Mondaino, Saludecio, Montelupo, Cattolica, Riccione. Km circa 100, dislivello 1900.
    Secondo la tua opinione, chi sono i ciclisti più preparati? Ed i più simpatici?
    I più preparati in generale sono Svedesi e Norvegesi, per quanto riguarda l'allegria noi al Belvedere cerchiamo di trovarla in tutti mettendo i nostri clienti sempre a proprio agio.
    Hai un aneddoto, una storia curiosa, da raccontare riguardo alle uscite con gli ospiti?
    Diciamo che la cosa più simpatica è la parola Pelabrocco (Pappamolle) che ora tutti i nostri fedeli clienti conosce. Nomignolo di origini Bergamasche importato da me in Romagna. Ora nelle uscite in bici quando un cliente resta indietro, gli altri lo chiamano pelabrocco!!!


×

×

×
Autorizzo il consorzio Riccione Bike Hotels al trattamento dei miei dati personali nei limiti risultanti dal Decreto Legislativo 196/2003. Informativa sulla privacy
Autorizzo la pubblicazione della mia domanda e della relativa risposta su Riccione Bike Hotels.
  • Nessuna domanda pubblicata